Licei

Arianna C., Chiara M., Daniela C., Edoardo M., Federica U., Giorgia M., Marco S. e Matilde L. sono gli otto studenti della 3^F del Liceo Classico Europeo che hanno rappresentato la regione Sardegna alle Prime Gare Nazionali di Diritto Internazionale Umanitario che si sono svolte a Roma nei giorni 7 e 8 maggio in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

Gli studenti sono stati accuratamente formati dagli istruttori di Diritto Internazionale Umanitario del Comitato di Croce Rossa di Cagliari su tematiche riguardanti queste discipline e a Roma hanno affrontato 6 prove riguardanti tematiche relative ai Rifugiati, al Principio di Distinzione, ai Prigionieri di Guerra, ai Delegati ICRC, al Tribunale Penale Internazionale a al Stressfull Answers.

Accompagnati dalla loro docente Barbara Nuvoli e dall'educatrice Cinzia Piga, referente del progetto, a Roma si sono confrontati con classi di altri 16 Istituti di Istruzione Superiore di altrettante regioni italiane e hanno riportato un notevole successo con "bottino pieno".

Si sono classificati:

  • 1^ posto sulla "Rappresentazione grafica del significato dei Principi della Croce Rossa"
  • Premio della Giuria "Henry Dunant"
  • 2^ posto "Prime Gare Nazionali di Diritto Internazionale Umanitario"

Dopo questi due anni di "chiusura" per la pandemia la vitalità dei ragazzi ha dato un maggiore significato a queste due giornate piene di gioia e felicità, di voglia di vivere, di rispetto per chi soffre.