Questo libro è stato sviluppato nella forma del “Diario di Bordo”, in cui i diversi soggetti coinvolti nel progetto quinquennale (èquipe del Consultorio, insegnanti e educatori della Scuola, genitori e bambini) hanno potuto documentare il lavoro fatto ed esprimere le proprie riflessioni ed i propri vissuti su tale esperienza.

L’intervento, rivolto ai bambini delle classi della scuola primaria e ai loro insegnanti e genitori, è stato ispirato dalle Linee Guida Europee della OMS sull’educazione all’affettività e sessualità, ed ha voluto lasciare una testimonianza concreta e operativa da condividere con tutti gli adulti interessati a replicare tale impegno educativo a tutela del benessere psicologico, relazionale, affettivo e fisico delle nuove generazioni.

 L’esperienza maturata è stata pubblicata dalla Lega Italiana per la Lotta contro i tumori che da sempre svolge attività di educazione sanitaria e prevenzione nel mondo della scuola e tematiche più impegnative.