Scuola secondaria di I Grado

La Continuità didattica ed educativa nasce dal fondamento di garantire agli studenti il diritto a un percorso formativo organico e completo, che miri a promuovere uno sviluppo personale, articolato e multidimensionale del soggetto il quale, grazie ad interventi congrui e individualizzati, costruisce nel tempo un’identità propria.

Ad essa si demanda il coordinamento di progetti educativo-didattici e l’elaborazione di strumenti e condizioni che consentano di operare nella scuola al fine di garantire ad ogni alunno pari opportunità e di potersi esprimere in ogni possibile ambito di formazione, consentendogli il successo formativo.

Appare, dunque, fondamentale “accompagnarlo” in modo continuo, programmando attività in entrata, che medino il cambiamento e lo aiutino ad adattarsi alla nuova situazione in modo stimolante, ma rispettoso dei suoi tempi, ed in itinere, condividendo anche con i genitori un progetto che lo veda obiettivo primario dell’azione didattica ed educativa, secondo una logica di sviluppo coerente e serena.

Le proposte di lavoro su cui si intende lavorare durante quest’anno scolastico riguarderanno:

  1. Coordinamento di attività comuni ai tre ordini di scuola
  2. Lo Sportello Orientamento per le classi terze, tenuto dalla docente Maria Carla Sarritzu, a partire da lunedì 11 novembre 2019 e secondo la seguente calendarizzazione:
  • Lunedì dalle 11.10 alle 12.10 - Aula PCTO (ex ASL) - piano terra Via Pintus
  • Martedì dalle 15.00 alle 17.00 - Ufficio del Collaboratore del Rettore - DS - secondo piano Via Pintus

Possono usufruire del servizio i genitori e gli alunni delle classi terze sia del Convitto che degli altri Istituti Scolastici.
Gli incontri settimanali saranno svolti fino alla scadenza delle iscrizioni.