Scuola secondaria di I Grado

Gli alunni della classe 1^B della Sec. di I grado hanno partecipato all’International Job Meeting, che si è svolto nel complesso fieristico di Cagliari, portando al Salone dello studente 2020 la loro mano robotica, risultato di una coinvolgente attività laboratoriale svolta nelle scorse settimane in aula.

Il progetto è stato svolto sotto la guida del prof. Antonio Vacca, in seguito alla manifesta curiosità degli alunni verso l’argomento.

Si è partiti dalla costruzione della mano robotica in alluminio e materiale plastico, assemblando le diverse componenti di un kit di montaggio, e al suo fissaggio su una base di legno. In seguito,  si è realizzato, mediante una stampante in 3D, un modellino della mano in materiale leggero dotato di sensori.

Grazie alla programmazione di una scheda Arduino, mediante il software Tinkercard, e al cablaggio dei vari componenti, è stato possibile garantire il movimento dell’arto robotico effettuando delle pressioni sulla mano in materiale leggero. La pressione sulle dita sullo stesso modellino viene convertita, grazie all'effetto piezoelettrico dei sensori, in un impulso elettrico che, trattato, consente il movimento delle falangi della mano artificiale. 

I ragazzi con grande entusiasmo hanno realizzato il loro robot e con curiosità attendono il prossimo elemento da costruire e animare insieme.